Cosa succederebbe se non mangiassi grassi?

Mantenere l’assunzione di grassi nel controllo aiuta a rimanere in buona salute, ma evitando che il grasso possa subire danni gravi al tuo corpo. Mangiare alcun grasso può interrompere i livelli ormonali, indebolire le ossa e pregiudicare la digestione, la funzionalità renale e la funzione immunitaria. Nei casi gravi di carenza di grasso, guasto dell’organo e conseguenza della morte. Poiché anche una dieta a basso contenuto di grassi può compromettere la vostra salute, è importante includere una moderata quantità di grasso nel piano del pasto.

Carenza di vitamine fat-solubili

Senza abbastanza grasso nella vostra dieta, potresti avere difficoltà a ottenere e assorbire le vitamine A, D, E e K fatiscenti. La mancanza di vitamina A può portare alla cecità notturna e alla fine concorra la cecità, mentre troppo piccola vitamina K può causare sangue scarso coagulazione. La grave mancanza di vitamina D può portare ai rachiti di malattie ossee-ossea nei bambini e all’ostemalacia negli adulti. Mentre la carenza di vitamina E è estremamente rara, può portare a debolezza muscolare e problemi di visione. Meno i livelli ottimali di vitamine liposolubili possono anche lasciarti con pelle gravemente secca, eczema e altre condizioni cutanee.

Carenza di acido grasso essenziale

Gli acidi grassi essenziali, o gli EFA, sono grassi che il vostro corpo richiede per la salute, ma non può produrre da solo, vale a dire che devi ottenere dalla vostra dieta. Questi sono grassi acido alfa-linolenico, o ALA, e acido linoleico, o LA. Il tuo corpo utilizza EFA per produrre sostanze ormonali che aiutano a controllare determinati processi fisici, tra cui la funzione renale e gastrointestinale, la funzione immunitaria e la pressione sanguigna. Una bassa assunzione di acidi grassi omega-3, un gruppo che include l’acido alfa-linolenico, è tra le principali cause di morte prevenute negli Stati Uniti, ha determinato uno studio della Harvard School of Public Health pubblicato in “Public Library of Science Medicine” 2009.

Squilibri dell’ormone

Una dieta priva di grassi o troppo bassi di grassi può interrompere i livelli di estrogeni e testosterone, avvisa gli esperti di Go Ask Alice della Columbia University! servizio. Nelle donne, questo può alterare il ciclo mestruale e pregiudicare la salute delle ossa. L’estrogeno supporta la salute delle ossa aiutando l’assorbimento del calcio e inibendo la rottura delle ossa, proteggendole dall’osteoporosi. Negli uomini, bassi livelli di testosterone possono interferire con la capacità di aumentare la forza muscolare e le dimensioni.

Ottenere abbastanza grassi sani

Idealmente, si dovrebbe ottenere circa il 20 al 35 per cento delle vostre calorie totali giornaliere da grasso. Un grammo di grasso prevede 9 calorie, quindi se hai bisogno di 2.000 calorie al giorno, avrai bisogno di 44-78 g di grasso al giorno. Secondo gli esperti dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, almeno il 10 dei tuoi calorie totali dovrà avere almeno 10 grassi totali, ma non è ottimale, evitando di ridurre l’assunzione di grassi senza consultare un fornitore di assistenza sanitaria. Quando si sceglie fonti di grassi, si concentra su grassi monounsaturated e grassi polinsaturi da fonti come oli vegetali, noci, semi e avocado e comprendono gli acidi grassi omega-3 come si trovano in fonti come il pesce e le noci. Limita il grasso saturo, trovato nei cibi come carni, formaggio e burro, al 10 per cento della vostra quantità totale di grassi e evita i grassi trans spesso presenti in margarina e prodotti da forno commercializzati.