Cosa ti rende squalificato nel nuoto?

Come ogni sport, il nuoto segue una serie rigorosa di regole per garantire un equilibrio competitivo e proteggere la sicurezza degli atleti. Ogni nuotatore che viola le regole può subire una immediata squalifica. Le ragioni esatte per la squalifica possono variare a seconda della corsa o dello stile di nuoto corse.

Falsa partenza

All’inizio di una gara, i nuotatori devono prendere una posizione fisso in cima ai blocchi di partenza. Se un nuotatore lascia il blocco di partenza prima del segnale di partenza o si muove mentre il segnale acustico, commette una violazione iniziale e riceve una squalifica automatica. Se non fermano immediatamente la gara e richiamano i nuotatori, i funzionari possono aspettare di squalificare la parte colpevole fino al completamento della gara.

ritardi

I funzionari possono squalificare un nuotatore che non riesce a segnalare la piattaforma di partenza pronta a nuotare all’inizio del calendario previsto. Qualsiasi nuotatore che ritarda intenzionalmente l’inizio di una gara o che deliberatamente ignora o disobbedi l’ordine dei funzionari può anche ricevere una squalifica.

Condotta di nuoto

I nuotatori possono ricevere una squalifica per aver violato determinate regole durante l’atto del nuoto. Non riuscendo a toccare la parete durante l’esecuzione di un turno, afferrare i marcatori di corsia, utilizzando i marcatori a corsia per slancio o spingere il fondo della piscina, provocherà una squalifica. I nuotatori guadagnano anche le squalifiche per l’accesso a una corsia di un altro nuotatore e per rimanere sott’acqua oltre i 15 metri all’inizio di una gara.

nuoto sul dorso

Quando competono in una corsa contro la schiena, un nuotatore deve rimanere sulla sua schiena e impiegare una corretta schiena a doppio arco o una schiena elementare. A parte le violazioni dei colpi, la maggior parte delle squalifiche di backstroke si verificano a turno, con i nuotatori che lasciano troppo le loro schiene e si avvicinano alla parete sui loro stomaco o non spingono via il muro mentre si trovano sulle spalle.

La maggior parte delle squalifiche del seno si verificano anche a turni. I nuotatori devono toccare simultaneamente il muro con entrambe le mani. Toccando con una sola mano o toccando con una mano prima degli altri risultati in una squalifica. Eseguire più di un calcio di delfini prima di iniziare un tiro di petto quando tira fuori da un turno, o prendere più di un braccio tirare subacqueo può anche guadagnare una squalifica.

Come nel ratto, i nuotatori della farfalla devono anche toccare la parete a turno con entrambe le mani contemporaneamente per evitare la squalifica. Utilizzando un calcio illegale, di solito una scossa di fluttuazione, guadagnerà anche una squalifica.

Nelle gare di relay, i nuotatori tendono a sollecitare le squalifiche per il falso inizio, che si verifica quando un nuotatore lascia il blocco iniziale prima che il suo compagno di squadra tocchi il muro. Un team di relè può anche essere squalificato per entrare in piscina per celebrare una vittoria prima che tutti gli altri nuotatori finiscano la gara.

nuoto a rana

Farfalla

Relè