I modi migliori per conservare l’olio di pesce

Lasciare il vostro integratore di olio di pesce seduto sul tuo contatore di cucina potrebbe non essere la migliore opzione di stoccaggio per il supplemento. Il supplemento popolare richiede particolare attenzione per evitare il deterioramento. La luce, il calore e la temperatura influenzano tutti i supplementi. Il supplemento è un’alternativa comune per coloro che non consumano abbastanza pesce nella loro dieta da solo. Come per qualsiasi erba o integratore nutrizionale, rivolgersi al proprio medico prima di aggiungere olio di pesce alla routine di assistenza sanitaria.

Mantenere le capsule dell’olio di pesce nel frigorifero per aumentare la durata di conservazione del supplemento. Alte temperature e condizioni umide spesso danneggiano l’olio di pesce. Alcune persone possono anche desiderare di congelare le capsule per ridurre l’effetto collaterale dei burps e dei dolori muscolari, consiglia MayoClinic.com. Congelando le capsule, stai creando un effetto di rilascio di tempo. L’olio di pesce viene lentamente rilasciato nel tuo corpo invece di tutti in una volta. Leggere l’etichetta dell’olio di pesce per assicurarsi che possa essere congelato.

Secondo il dottor Joseph Mercola, è fondamentale immagazzinare l’olio di pesce lontano dalla luce solare e dall’ossigeno. L’olio di pesce è una sostanza sensibile che rapidamente ruota con sovraesposizione a questi elementi. Mercola suggerisce di risparmiare il supplemento in un contenitore ermetico. Scegli i contenitori che proteggono dalla luce ultravioletta per ridurre i danni causati dalla luce del sole.

Il segno più comune del deterioramento dell’olio di pesce è un odore rancido. Non prendere l’olio di pesce se c’è un forte odore proveniente dalla bottiglia. La discolorazione delle capsule di gel è un segno supplementare che l’olio di pesce potrebbe aver rovinato.

Acquistare supplementi di olio di pesce in piccole quantità, idealmente solo quello che si può consumare in un mese. Etichetta il tuo supplemento di olio di pesce con la data di apertura della bottiglia. Vicino alla data di un mese, controllare regolarmente l’olio di pesce per eventuali segni di rottura. Prendete sempre integratori di olio di pesce con alimenti o snack pesanti per aumentare l’assorbimento degli acidi grassi.

Frigorifero o congelamento

Sole e Ossigeno

Segni dello Spoilage

Suggerimenti aggiuntivi