Il legame tra niacina, danno epatico e alcool

Le persone che abusano di alcol possono sviluppare carenze di niacina. L’alcolismo è la causa principale della carenza di niacina negli Stati Uniti, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Piccole quantità di integratori di niacina possono invertire le carenze. Ma se prendi la niacina in grandi dosi per trattare le condizioni come il colesterolo alto o l’artrite, si affrontano il rischio di danni al fegato. Anche l’alcool può causare danni al fegato. Se bevi grandi quantità di alcool, non prenda la niacina senza il consenso e la supervisione del medico.

Carenza di niacina

Se l’uso di alcool rende difficile il trattamento del niacina da parte del corpo, si possono verificare effetti collaterali quali stanchezza, lesioni del cancro, indigestione e depressione. Se la carenza di niacina diventa grave – una condizione chiamata pellagra – la pelle può diventare squamosa o crepa e il tuo può soffrire di diarrea o demenza. Altri sintomi di carenza di niacina includono una lingua gonfia, rossa e bruciore in bocca. La maggior parte delle persone ottiene abbastanza niacina – circa 14 mg a 16 mg al giorno – nelle loro diete, da fonti quali noci, manzo, pollo, barbabietole e lieviti.

Integratori di niacina

È possibile curare la carenza di niacina in base all’alcol con integratori alimentari. Per carenza lieve, la dose usuale è di 50 mg a 100 mg al giorno. Le persone con pellagra possono assumere 300 mg a 500 mg al giorno. Se prendete più di 50 mg di niacina al giorno, si possono verificare vampate di pelle – il viso diventa rosso, prurito, brivido e ustioni. Se bevi l’alcool durante l’assunzione di integratori di niacina, aumenta le tue possibilità di soffrire di vampate di pelle, un effetto collaterale inoffensivo ma scomodo. Le formule di rilascio a perdita di tempo e di tempo di niacina possono prevenire o alleviare la rottura, ma aumentano anche il rischio di danni al fegato.

Vantaggi e rischi

È possibile acquistare niacina senza prescrizione medica. La niacina over-the-counter può trattare la carenza di niacina e il diabete di tipo 1 e può anche trattare la depressione e le cataratta. Niacina regolare in formule di resistenza alla prescrizione può abbassare i trigliceridi e la lipoproteina a bassa densità – due tipi di lipidi nel sangue – ed elevare il colesterolo lipoproteico protettivo ad alta densità nonché migliorare l’indurimento delle arterie. Entrambi i tipi di niacina possono causare gravi effetti collaterali, tra cui perdita di vista, ulcere dello stomaco, battito cardiaco irregolare e danni al fegato.

considerazioni

L’alcolismo può aumentare la tua esigenza di zinco. Se prendi gli integratori di zinco, il tuo corpo rende niacina extra. Se prendete sia gli integratori di zinco che di niacina, potrebbero verificarsi vampate di pelle e altri effetti collaterali. La niacina è stata usata per trattare la dipendenza dall’alcol, ma la prova della sua efficacia a questo scopo rimane insufficiente. Può alleviare l’ansia e la depressione nel recupero degli alcolisti. Se prendi gli integratori di niacina, ricevi periodicamente il fegato per danni. Se l’alcool ha danneggiato il fegato, non auto-medicare con la niacina.