La differenza tra yam messicano e yam selvatico

Yam messicano, Pachyrhizus erosus e yam selvatici, Dioscorea villosa, sono viti non correlate. La radice dolce dello yam messicano viene commercializzata come “jicama” e viene servita in insalate gettate o separatamente con olio d’oliva o con calce e peperoncino. Lo yam selvatico è nativo nella metà orientale del Nord America, dove i guaritori nativi lo hanno usato per curare i colpi, i crampi mestruali e la malattia di mattina. Nel laboratorio, la diosgenina in yam selvatico può essere convertita negli ormoni femminili estrogeni e progesterone.

Yam messicano – Jicama

Lo yam messicano è un membro della famiglia Fabaceae (pea) ed è un ambiente perenne in zone prive di gelo. Jicama nei supermercati statunitensi è importato dal Messico e dai Caraibi, ma è stato introdotto in Florida e Hawaii. Lo yam messicano è un raccolto introdotto in Sud-Est asiatico, dove è un vegetale ampiamente consumato. È possibile consumare solo la radice di yam messicano. Tutte le altre parti, tra cui stelo, foglie, fiori, baccelli e semi contengono rotenone, un pesticida naturale.

Yam messicano – legumi raccolto

Lo yam messicano è adatto per la produzione su terreni marginali. Come tutti i legumi, lo yam messicano sostiene i batteri di fissazione dell’azoto sulle sue radici e non richiede fertilizzanti azotati costosi e potenzialmente pericolosi per l’ambiente come un emendamento del suolo. L’antiparassitario naturale prodotto dalla pianta rende inutile l’uso di pesticidi costosi e dannosi per l’ambiente. Tradizionalmente, lo yam messicano è stato intercropped con mais, che non può fissare azoto.

Wild Yam – Habitat

Negli ambienti costieri, l’habitat nativo dello yam divide ininterrottamente le paludi d’acqua dolce e le paludi, le paludi di arbusti non tropicali, i fossati lungo la strada e il sottomarino delle zone umide foreste in tutta l’Stati Uniti orientale. A metà continente, si trova selvaggiamente arrostito su arbusti in pieno sole ai bordi delle foreste soggette a siccità occasionali.

Wild Yam – potenziale dell’ormone umano

Negli anni ’60, gli ormoni per le pillole anticoncezionali sono stati sintetizzati chimicamente in laboratorio da diosgenina, un precursore ormonale simile a DHEA che si verifica naturalmente in yam selvatico. Questa sintesi non si svolge nel corpo umano, ma basandosi sulla supposizione che sia possibile, molti prodotti selvatici sono commercializzati come integratori per il trattamento dei disordini in menopausa e delle mestruazioni dolorose. Diosgenin è ben documentata per ridurre il colesterolo nocivo negli studi in cui gli animali sono stati deliberatamente alimentati con alimenti ad alto contenuto di grassi, ma nessun studio umano diosgenin è stato completato a partire dal 2010.

Yam di patate dolci

Il familiare, patatine dolce, comunemente consumato, Ipomoea batatas, non è correlato a né yam messicano né yam selvatico. Ipomoea batatas è un membro della famiglia Convolvulaceae (gloria del mattino) ed era anticamente coltivata dagli americani dell’Ecuador preistorico e del Perù.