L’alimentazione in germogli di girasole

Può essere meglio conosciuto per la bella fioritura del suo fiore, ma il girasole è anche una fonte di cibo. Se ti è piaciuto mangiare il suo seme e usando il suo olio, si potrebbe prendere in considerazione la possibilità di proporre i germogli di girasole. Questi germogli nutrienti sono una buona fonte di sani grassi, fibre, proteine ​​e ferro, ma sono una concentrata fonte di calorie. Conoscere la nutrizione per i germogli di girasole può aiutarti a determinare come si adattano al tuo programma di pasto sano.

Fonte concentrata di calorie

Come il seme da cui germoglia, i germogli di girasole sono elevati nelle calorie. Una porzione di girasole di 1/4-tazza contiene 190 calorie, mentre la stessa porzione dei semi di semi contiene 204 calorie. Mangiare più calorie di quanto bruciate porta ad un aumento di peso. Molti americani già mangiano più calorie di quanto non abbiano bisogno, secondo le linee guida dietetiche per gli americani 2010.

Macronutrienti: carboidrati, grassi e proteine

La maggior parte delle calorie in germogli di girasole viene dal suo contenuto di grassi, ecco perché è una concentrazione di calorie così concentrata. Un serving di 1/4 di tazza di cavoli contiene 16 grammi di grasso totale, 2 grammi di grassi saturi, 8 grammi di grassi polinsaturi, 6 grammi di grassi monoinsaturi, 6 grammi di carboidrati, 2 grammi di fibre e 6 grammi di proteine. Mentre i germogli di girasole hanno un elevato contenuto di grassi, essi contengono per lo più grassi sani insaturi. Mangiare più grassi polinsaturi e monounsaturated al posto di grassi saturi può aiutare a mantenere il vostro livello di colesterolo sotto controllo, secondo l’American Heart Association.

Calcio e Ferro

I germogli di girasole sono una buona fonte di ferro e possono aiutarti a soddisfare le vostre esigenze quotidiane di calcio. Un bicchiere da 1/4 ha l’8% del valore giornaliero per il ferro – 1,4 milligrammi – e il 2% del valore giornaliero per il calcio – 20 milligrammi. Il ferro e il calcio sono nutrienti di preoccupazione. Molte donne di età fertile e le ragazze adolescenti sono carenti di ferro, afferma che le linee guida dietetiche 2010 e che includono i germogli di girasole nella loro dieta potrebbero aiutare la loro assunzione.

Guarda il sodio

Alcune marche di germogli di girasole possono contenere sale aggiunto, che aumenta il suo contenuto di sodio. La dieta americana è già alta in sodio, secondo le linee guida alimentari. Troppo sodio nella vostra dieta aumenta il rischio di alta pressione sanguigna. Leggere le etichette e cercare germogli di girasole senza sale aggiunto. Idealmente, si dovrebbe limitare l’assunzione totale di sodio a meno di 2.300 milligrammi al giorno, o meno di 1.500 milligrammi se si ha già una pressione sanguigna, sono più di 50 anni o sono di origine afroamericana.