L’effetto delle alte temperature sugli enzimi

Una delle ragioni per cui la temperatura del corpo è controllata con cura per restare in una gamma ridotta è che influenza le reazioni chimiche diverse. Cambiamenti di temperatura possono influenzare l’attività di proteine ​​speciali note come enzimi, che sono necessari per molti dei processi essenziali per la vita.

Gli enzimi sono proteine ​​che tutti gli organismi usano per causare cambiamenti chimici, spiega MedLinePlus. Una delle cose interessanti sugli enzimi è che, anche se possono causare un cambiamento permanente nella struttura chimica di una sostanza, gli enzimi stessi non cambiano, il che significa che una molecola enzima può essere utilizzata ripetutamente. Gli enzimi possono essere usati per creare nuove strutture e distruggere i composti e possono essere trovati in praticamente ogni cellula vivente perché la funzione enzima è essenziale per la vita.

In una certa misura, le temperature aumentanti accelerano la velocità con cui funzionano gli enzimi, spiega Worthington Biochemical Corporation. Quando la temperatura aumenta, le molecole si riuniscono più frequentemente e con maggiore energia. Poiché le reazioni chimiche necessitano di una certa quantità di energia da verificarsi, aumentando l’energia delle molecole coinvolte nella reazione può accelerare la velocità a cui si verifica la reazione. Di conseguenza, gli enzimi sono in grado di lavorare più rapidamente in temperature superiori, ma solo ad un certo punto.

Anche se le temperature aumentate possono far sì che gli enzimi lavorino più rapidamente, se la temperatura diventa troppo elevata, l’enzima smette di funzionare. Gli enzimi si affidano ad avere una struttura tridimensionale molto specifica per lavorare a destra. Se la temperatura intorno ad un enzima diventa troppo elevato, l’enzima perde la sua forma, nota come denaturazione, e smette di funzionare. La maggior parte degli enzimi diventerà denaturato a temperature molto alte.

Una delle eccezioni alla regola generale che temperature molto elevate provochino la denaturazione degli enzimi si verifica con i termofili. I termofili, secondo l’Università del Colorado, sono organismi che vivono a temperature molto alte, come nelle sorgenti geotermiche e sotterranee, dove la temperatura può essere più calda. Questi organismi hanno enzimi che sono progettati per funzionare in modo ottimale a temperature molto alte per permettere agli organismi di vivere.

Meccanismo enzimatico

Temperatura e energia cinetica

Temperatura e denaturazione

thermophiles