Perché i bambini non mangiano burro di arachidi?

Il burro di arachidi è un alimento nutrizionalmente denso che è popolare per la sua struttura, il suo sapore e l’adattabilità a una vasta gamma di piatti. Nonostante sia un modo sano per aggiungere proteine ​​quotidiane, vitamine e minerali alla vostra dieta, mangiare burro di arachidi non è esente da potenziali pericoli. A causa dei loro sistemi digestivi malamente sviluppati e della possibilità di avere allergie non rilevate, i bambini possono essere particolarmente suscettibili ai pericoli potenziali del burro di arachidi.

Oltre al suo gusto e ai suoi benefici nutrizionali, il burro di arachidi deve molto della sua popolarità alla sua struttura spessa e appiccicosa. Mentre i bambini più grandi possono godere di questo aspetto di burro di arachidi, i bambini ei bambini sotto i 2 anni possono avere difficoltà a trattare il burro di arachidi a causa della sua struttura. A causa delle difficoltà associate alla deglutizione del burro di arachidi, può presentare un rischio di soffocamento nei bambini e nei bambini. Invece di dare al vostro bambino grandi quantità di burro di arachidi, mescolare piccole quantità con la mela per facilitare la deglutizione e la digestione.

Se hai una storia familiare di arachidi o di altre allergie alimentari, il tuo bambino potrebbe essere sensibile al burro di arachidi. Per essere sul sicuro, determinare se il bambino è allergico prima di introdurre il burro di arachidi nella sua dieta. Mentre i test di allergia possono essere eseguiti sui neonati fino a 4 mesi, questi test sono entrambi difficili da eseguire e un po ‘imprecisi in tali giovani. Una combinazione di test di allergia e di monitoraggio delle reazioni del bambino alle arachidi può aiutare a determinare se e quando può essere dato burro di arachidi.

Anche se il bambino non mostra sintomi di allergie alimentari, la sua esposizione al burro di arachidi può essere pericolosa prima del suo primo compleanno. Mentre piccole quantità di prodotti arachidi potrebbero non essere problematici, una squadra guidata da Adam Fox del King’s College di Londra ha scoperto che grandi quantità possono contribuire allo sviluppo di un’allergia di arachidi. Nel loro studio del 2009, questi ricercatori hanno scoperto che i bambini di famiglie che mangiano un sacco di prodotti di arachidi, in particolare il burro di arachidi, hanno maggiori probabilità di sviluppare allergie di arachidi nel loro primo anno di vita rispetto ad altri bambini.

Le reazioni allergiche nei bambini piccoli possono variare da lievi a gravi, con reazioni comuni, tra cui eruzioni cutanee e problemi respiratori. Gli allergeni nelle arachidi sono molto potenti e possono innescare reazioni allergiche nei bambini quando vengono toccati, mangiati direttamente o consumati indirettamente attraverso il latte materno di una madre dopo che mangia i prodotti di arachidi: nonostante il rischio di reazione allergica, consigli su quando il bambino può avere burro di arachidi Sono diventati meno severi negli ultimi anni. Sulla base di una revisione del 2008 sulla ricerca sulle allergie alimentari nei neonati, una squadra guidata dal dottor Frank Greer dell’Accademia Americana di Pediatria raccomanda che il burro di arachidi sia sicuro dopo l’età di 6 mesi. A causa delle difficoltà associate alla deglutizione in tali giovani età, tuttavia, è ancora considerato un rischio di soffocamento per i bambini di età inferiore ai 2 anni.

Soffocamento

allergie

Sviluppo dell’allergia

Quando è il burro di arachidi sicuro?