Perché i mirtilli sono buoni per te?

Mangiare su una manciata di mirtilli dolci e freschi potrebbe sentirsi come una indulgenza decadente, ma quelle piccole bacche confezionano un pugno nutrizionale importante. I mirtilli sono stati utilizzati da scopi medicinali dagli indiani americani per secoli, e poiché la bacca è nativa nell’America settentrionale, non dovresti avere difficoltà a comprare il frutto quando è in stagione e godere di molti benefici per la salute.

Un Bushel di antiossidanti

Il corpo produce naturalmente radicali liberi durante il processo di metabolismo. Nel tempo, i radicali liberi possono contribuire al cancro e ad altre malattie. Gli antiossidanti trovati in molti frutti e verdure aiutano a neutralizzare questi radicali liberi, e gli alimenti ricchi di antiossidanti sono una parte importante di una dieta sana. I mirtilli sono una scelta particolarmente buona perché contengono un alto livello di antiossidanti, in particolare quando vengono consumati crudi. Mirtilli conservati contengono meno antiossidanti. Gli antiossidanti possono anche contribuire a ridurre il declino mentale legato all’età, come si è visto negli studi di laboratorio di 2005 sui ratti condotti dal Centro di ricerca dell’Umanità Nutrizionale di Jean Mayer sull’invecchiamento e pubblicato in “Neurobiologia dell’invecchiamento”.

Benefici di Berry

I mirtilli possono contribuire a ridurre il rischio di infezioni delle vie urinarie prevenendo la formazione di batteri sulle pareti del tratto urinario, secondo uno scienziato di Rutgers Amy B. Howell in un articolo del 1999 per il “The Blueberry Bulletin”, una newsletter pubblicata dalla Rutgers Cooperative Extension of Atlantic Contea. Queste bacche scure possono anche aiutare a ridurre i livelli di colesterolo lipoproteico a bassa densità. Il potere di abbassamento del colesterolo dei mirtilli è attribuito ai flavonoidi, che danno le bacche al loro colore. I bassi livelli di colesterolo sono legati ad un rischio minore di malattie cardiovascolari e ictus.

Nosh sui nutrienti

I mirtilli sono bassi in calorie e ricchi di molti altri importanti nutrienti. Una tazza di mirtilli freschi ha solo 84 calorie e meno di mezzo grammo di grasso. Sono ricchi di fibre, con 3,6 grammi per 1 cucchiaio e un’ottima fonte di altre vitamine. Ogni tazza di mirtilli contiene il 24% del tuo valore quotidiano di vitamina C, il 36% della vostra vitamina K necessaria e il 25% del tuo valore giornaliero di manganese basato su una dieta di 2.000 calorie.

Considerazioni sul consumo

Se mangiare mirtilli pianura non è la tua cosa, provate ad aggiungerli ad altri alimenti per raccogliere i loro numerosi benefici per la salute. Aggiungere le bacche alla vostra colazione spargendole in cereali o farina d’avena. Focaccine e frittelle naturalmente dolcificate con mirtilli sono anche una buona scelta per la colazione. Smoothies, yogurt e insalate di frutta fanno dessert nutrienti quando si incorporano mirtilli e altri frutti nutrienti.