Quali sono i benefici per la salute del peperoncino?

Molte persone pensano di pepe rosso schiacciato come semplice spezia. Si tratta di una pizza, che si conserva a fianco degli scaglie di origano e di parmigiano, o un ripensamento, qualcosa da scuotere su piatti che si sono rivelati un po ‘insipido. Tuttavia, i benefici per la salute dei peperoni rossi schiacciati vanno oltre il suo uso come aroma. Questi piccoli fiocchi piccanti possono anche aumentare il metabolismo, diminuire la fame, diminuire il dolore e forse combattere il cancro alla prostata.

L’effetto Capsaicin

I fiocchi di pepe rosso sono schiacciati in una combinazione di tipi di peperoncino rosso. Ancho, campana, cayenne e altri peperoni possono essere tutti parte del mix di pepe secco e macinato. La maggior parte di questi peperoni contiene un composto chiamato capsaicina, che può contribuire a ridurre il cervello dei neurotrasmettitori di segnalazione del dolore, bloccare l’infiammazione e funzionare efficacemente come un antidolorifico. La capsaicina ha anche un effetto profondo sulle cellule tumorali della prostata, impedendole di proliferare e indurre la morte cellulare, secondo uno studio pubblicato nel diario “Cancer Research” nel 2006.

Fiocchi di pepe rosso aumentano il metabolismo

La bruciatura proveniente da mangiare spezie speziate di pepe rosso può essere responsabile per i suoi effetti metabolici. Uno studio dell’Università Purdue pubblicato nel 2011 ha scoperto che l’aggiunta di appena mezzo cucchiaino (un grammo) di pepe cayenne essiccato a terra ai pasti ha aiutato i soggetti a bruciare più calorie dopo di coloro che non consumavano il mix di spezie piccante. I ricercatori lo attribuiscono alla “bruciatura” di pepe rosso secco – l’esperienza sensoriale stimola un aumento della temperatura corporea, maggiore spesa energetica e un maggiore controllo dell’appetito.

Efficace appetito suppressante

I ricercatori dell’Università Purdue hanno anche trovato il pepe rosso secco per essere un appetito suppressant per le persone non abituate alla spezia. Aggiungendo mezzo cucchiaino di peperoncini secchi secchi ha potuto diminuire i sentimenti di fame in chi non mangiava normalmente peperoni rossi secchi. Questi partecipanti hanno inoltre riportato meno cravings per alimenti grassi, salati e dolci – ma l’effetto è stato visto solo tra coloro che non consumavano frequentemente. I ricercatori hanno concluso che una volta che la gente si abitua al peperoncino, è meno efficace nel ridurre l’appetito.

Antiossidanti nell’estratto di pepe rosso

I peperoni rossi secchi sono ricchi di antiossidanti. Uno studio pubblicato nel “Journal of Biomedicine and Biotechnology” nel 2012 ha scoperto che una miscela complessa di antiossidanti carotenoidi in estratto di pepe rosso. Carotenoidi – e antiossidanti in generale – promuovono una buona salute combattendo lo stress ossidativo nel corpo e abbattendo l’infiammazione che può portare a dolore e malattia. I carotenoidi nei peperoni rossi secchi sono molto utilizzabili dal corpo. Secondo uno studio pubblicato nel 2010 in “Journal of Agricultural and Food Chemistry”, circa 50-80 per cento del contenuto di carotenoidi nei peperoni rossi potrebbe essere biodisponibile.