Quali sono i sintomi della ritenzione idrica?

Occasionalmente l’acqua di conservazione non è in genere una grande preoccupazione. Il tuo corpo dovrebbe recuperare se la ritenzione dell’acqua deriva dal mangiare un pasto salato, per esempio. Ma se hai continuamente sintomi di ritenzione idrica, edema medico chiamato, vuoi vedere il tuo medico per un esame approfondito. Nei casi gravi, l’acqua di mantenimento può essere un segnale di avvertimento di insufficienza cardiaca o renale.

Guadagno di peso

Un rapido aumento del peso è spesso uno dei segni iniziali di mantenere l’acqua. Probabilmente non hai guadagnato più chili di grasso durante la notte, piuttosto che il numero sulla scala sale perché tutta l’acqua extra nel tuo corpo. Questo effetto può causare il sentimento di gonfiore, rendendo i pantaloni, i calzini e le scarpe anche se si sentono un po ‘più strette.

Gonfiore congiunto e dolore muscolare

Con l’improvviso afflusso di peso associato alla ritenzione idrica, le articolazioni possono diventare immediatamente stressate. Inoltre, tutto questo accumulo di fluidi può influenzare le tue funzioni muscolari, portando a dolore e debolezza in tutto il corpo. Si potrebbe sentire generalmente achy, è difficile camminare, avere punti teneri sulle vostre membra e avere articolazioni molto rigide in tutto il corpo.

Impulso aumentato

Mentre il corpo mantiene l’acqua e le braccia e le gambe si gonfiano, rende molto più difficile circolare il sangue. Il tuo cuore deve pompare un po ‘più forte e più veloce in modo che il sangue possa raggiungere i tuoi arti. Questo è il motivo per cui si potrebbe sentire il tuo cuore battere, come sta andando a saltare dal tuo petto, e perché il tuo impulso aumenta. Nel tempo, l’usura extra sul tuo cuore potrebbe portare a danni a lungo termine del cuore e del vascello.

Anomalie della pelle

Poiché il flusso sanguigno è influenzato, si potrebbe notare un certo scolorimento della pelle. Potresti diventare spruzzato in alcune aree che hanno un aumento del flusso sanguigno o che presentano alcuni punti pallidi anormali in aree in cui il flusso di sangue non è più forte. A volte la tua pelle può contenere un indentation o una fossa quando si preme su di esso pure. Oppure si potrebbe avere l’effetto opposto e la tua pelle è così gonfio, non si sposta quando si tocca.

Respirazione difficoltosa

Poiché l’edema provoca una gonfiatura generale dei tessuti e non specifica alcuna zona, anche i tessuti dei polmoni possono essere compromessi. I polmoni potrebbero gonfiarsi con il liquido extra, rendendo difficile per voi respirare. Avere una voce rauca e sonnolenta quando si respira e tossire sono alcuni dei segni che è molto probabile che tratti l’acqua intorno ai polmoni.