Tempi di assunzione di vitamina b con keppra

Keppra è uno dei farmaci anti-sequestro che possono essere prescritti ai 2,3 milioni di americani che hanno epilessia. Come molti farmaci, Keppra può interagire con altri farmaci e integratori alimentari e può causare carenze delle vitamine del complesso B. Se stai assumendo insieme Keppra e vitamina B, il medico è l’ultima parola per quanto riguarda quando e quanto hai bisogno, anche se la coerenza è un fattore critico.

B-vitamine

Le vitamine del complesso B includono tiamina, riboflavina, niacina, acido pantotenico, biotina, acido folico e vitamine B6 e B12. Ognuna di queste vitamine ha una struttura unica e diverse funzioni che esegue nel tuo corpo, tra cui l’energia di regolazione, metabolizzando gli amminoacidi e promuovendo la divisione cellulare sana.

Keppra

Keppra è il marchio del farmaco anti-epilettico levetiracetam spesso prescritto nei pazienti adulti quando altre terapie non hanno funzionato nel controllo delle crisi parziali, un tipo di sequestro che può causare la perdita di consapevolezza e il movimento muscolare involontario. Keppra è assorbita rapidamente dal corpo, con concentrazioni di picco che si verificano un’ora dopo l’ingestione e livelli di stato stazionario che si verificano dopo due giorni di dosi due volte al giorno.

Interazione con B-vitamine

I farmaci anticonvulsivi come Keppra possono diminuire i livelli di biotina, acido folico e vitamine B6 e B12 nel tuo corpo, soprattutto quando Keppra viene preso a lungo termine. Una carenza di biotina può causare perdita di appetito o depressione, mentre una carenza di acido folico può portare a difetti di nascita nelle donne in gravidanza. Bassi livelli di vitamina B6 possono aumentare il rischio di malattie cardiache e persino aumentare le crisi epilettiche, mentre i bassi livelli di B12 possono causare disturbi nervosi e mentali.

Dosaggio e tempi

Senza studi a lungo termine che indagano sul dosaggio e sul tempo del complesso vitaminico B e Keppra, può essere difficile determinare ciò che è giusto per te. Gli effetti di Keppra possono variare anche da una persona all’altra, e il tuo profilo nutrizionale può anche differire da altri pazienti. Tuttavia, Keppra funziona meglio quando la quantità di medicinali nel tuo corpo è mantenuta a un livello costante, per cui è importante per voi prendere sia Keppra e qualsiasi integratore di vitamina B allo stesso tempo del giorno e nella stessa dose ogni giorno . Prima di aggiungere vitamine alla vostra dieta o prima di cambiare gli importi da prendere, consultare il proprio medico.

Gli effetti collaterali di prendere Keppra includono cambiamenti nell’umore o nel comportamento, nella misericordia o nella instabilità, o stanchezza o debolezza insolite. I sintomi più gravi possono includere depressione e allucinazioni. Uno studio riportato in “Epilessia clinica” nell’ottobre 2005 ha rilevato che l’aggiunta di vitamina B6 può prevenire o ridurre alcuni dei sintomi psichiatrici associati a Keppra.

considerazioni