Trattando l’acne con le vitamine e le erbe da solo

I brufoli, i punti neri e le altre macchie sono condizioni di pelle spiacevoli che interessano la maggioranza della popolazione in una sola volta o in un’altra. A partire dal 2011, la maggior parte dei medici di assistenza sanitaria crede che né l’igiene né la dieta causino l’acne. Piuttosto, gli ormoni e le infezioni batteriche localizzate possono provocare la sovrapproduzione di sebo, una sostanza di tipo cera che è la fonte di infiammazione e acne. Sebbene una dieta sana e un regime di pulizia lieve sono fattori importanti nel mantenere un ambiente senza acne, i supplementi vitaminici e gli rimedi vegetali potrebbero essere un modo efficace per accelerare la guarigione del tuo attuale focolaio e prevenire futuri epidemie. Prima di assumere integratori vitaminici o erbe a fini medicinali, contattare sempre il proprio medico di base.

Integra la tua dieta con ben 10.000 unità internazionali, o IU, di vitamina A in forma di capsula o compressa. Evitare di prendere dosi più elevate senza consultare il proprio medico curante. Prendete le vitamine durante il pasto o subito dopo aver mangiato per accelerare l’assorbimento.

Prendete 150 mcg al giorno di cromo per aiutare a guarire sblocchi e ridurre l’infezione. Selezionare una forma liquida di picolinato di cromo o polinicotinato di cromo per assicurare un sufficiente assorbimento. Aggiungere 50 mg di zinco per aiutare a curare le cicatrici e ridurre l’infiammazione.

Aggiungere le vitamine B a base di cibo al tuo piano di integrativitá quotidiana. Tutte le vitamine B sono essenziali per mantenere la pelle sana e le carenze nelle vitamine B3 e B6 possono causare l’acne. Provate la sublinguale vitamina B per un rapido assorbimento.

Frantumare le foglie di neem fresche o secche e mescolare con acqua purificata per formare una pasta leggera. Applicare alle guance, alla fronte e al mento per contribuire a migliorare l’aspetto della vostra pelle. Neem è un potente disintossicante e supporta il sistema immunitario.

Bere il cardo del latte o del dente di leone per aiutare a purificare il tuo sistema e calmare l’infiammazione. Aggiungere 30 gocce di una tintura di erbe o di una combinazione di entrambi e bere tre volte al giorno. Refrigerare il tè rimasto e applicare il liquido refrigerato a macchie con un tampone di cotone.

Acquistate la radice del burdock dal vostro mercato asiatico locale o dal negozio di alimentari. Lavare bene e mangiare crudo, grattugiato in patatine o zuppe o succo con mele e carote. Gli erboristi considerano il burdock come un eccellente depuratore di sangue e un trattamento efficace per macchie cutanee e acne.

Vitamine

Erbe aromatiche